Post Image

Editoria aziendale: dal saper fare al far sapere

Un’espressione complessa per indicare qualcosa di semplice. Per editoria aziendale possiamo intendere tutto il materiale (sia digitale sia destinato alla stampa), che nel corso degli anni sarà prodotto in vista di eventi, sponsorizzazioni, fiere, pubblicità, rapporti con i pubblici interni ed esterni, relazioni commerciali, ecc. Nella sua globalità, l’editoria aziendale si estende ad applicazioni molteplici che ricomprendono ogni tipo di comunicazione che l’impresa vuole intraprende.

Per questo motivo, un’immagine aziendale efficace deve essere pensata anche in direzione dell’equilibrio estetico-funzionale fra il marchio aziendale e i supporti materiali dell’editoria aziendale in cui esso sarà inserito. Procediamo per ordine e vediamo insieme di che cosa si tratta.

Che cos’è il coordinato aziendale?

Il coordinato aziendale è uno dei primi strumenti comunicativi che hai a disposizione per comunicare l’identità visiva d’impresa e costituisce il profilo “estetico” della tua azienda o del tuo prodotto.

Un coordinato aziendale è composto da diversi elementi. Alcuni definiscono il set di base del materiale per la comunicazione aziendale. Fra questi, ricordiamo innanzitutto i materiali tipografici standard come

• Biglietti da visita
• Carta intestata
• Cartelline
• Buste da lettera
• Block notes

E poi, ci sono anche i relativi applicativi per i supporti digitali come

• Desktop per sito internet
• Esempio per tablet e smartphone
• Banner
• Icone app

L’armonia grafico-visiva fra i segni e i simboli del marchio insieme alla progettazione degli elementi che compongono il coordinato aziendale concorrono dunque a rendere riconoscibile la tua azienda verso l’esterno. Per avere più dettagli, leggi anche il nostro articolo il coordinato aziendale II. 5 consigli utili per la sua realizzazione.

Editoria aziendale: quale altro materiale?

Accanto alle componenti standard del coordinato aziendale troviamo la produzione del visual design relativa all’exhibition design. In questo caso, ci riferiamo al materiale da produrre per l’allestimento di esposizioni e fiere o in generale per l’organizzazione di eventi aziendali – siano essi previsti nell’ambito di strategie di comunicazione B2B o B2C. Fra questi ricordiamo

• Brochure aziendali
• Gadget personalizzabili
• Cataloghi e cataloghi interattivi
• Newsletter
• Locandine
• Roll up
• Totem
• Packaging del prodotto

Naturalmente, non dimenticare che l’obiettivo della progettazione dell’immagine aziendale o del prodotto è sempre finalizzato a raggiungere la massima espressione dell’identità aziendale. Di conseguenza, tutto il materiale della comunicazione aziendale deve essere predisposto sin dal principio in linea con tale obiettivo.

Adesso conosci l’importanza dell’immagine coordinata del marchio aziendale e del brand di prodotto.
Pensi di avere già un’immagine aziendale in linea con la tua filosofia o stai pensando di predisporla?
Contattaci per la sua completa realizzazione o per un restyling.
Offriamo anche un servizio di revisione testi per i contenuti sia del tuo sito, sia dei materiali editoriali aziendali

Leggi anche

Creare un marchio aziendale quali competenze professionali richiede?

Come creare una brochure aziendale

Affidati a un Team di Specialisti!
Candida ora il tuo progetto per far crescere la tua attività con una strategia vincente.

    Nome completo

    E-mail

    Telefono

    Messaggio

    Prossimo
    Un marchio aziendale quali competenze professionali richiede?
    Comments are closed.